ENTRA
[wp-members page="login"]
Click here to register
Brindiamo ad un'esperienza unica

Calendario Eventi

Nessun elemento

Al momento non ci sono record in questa sezione

Multimedia

Ultimo video

Ultime fotografie

La tua posizione è: News > Quando il vino sposa lo sport: intervista a Giulia Chiarle di Prever

Quando il vino sposa lo sport: intervista a Giulia Chiarle di Prever

Sabato 4 febbraio, con partenza alle 9.00 dalla sede dell’Azienda Vitivinicola Prever in via Paraccia, 11 a Villarbasse (TO) in Valle di Susa, prenderà il via una giornata promozionale gratuita all’insegna del Nordic Walking sulla collina morenica tra vigne, boschi ed antichi casali.

prever_1 650

L’appuntamento è sicuramente molto particolare ed è stato organizzato dal Prof. Leo Zappalà, responsabile della sezione Nordic Walking dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Iride di Rivoli in collaborazione con Giulia Chiarle proprietaria dell’Azienda Vitivinicola Prever.

Per comprendere meglio come il vino possa ‘sposarsi’ con lo sport, chiediamo a Giulia di spiegarci le motivazioni di partenza all’organizzazione di questo evento:

“L’idea nasce dalla possibilità di promuovere il territorio in cui siamo nati, viviamo e lavoriamo con tutta la passione che ci contraddistingue.

166_prever_vigna_e_montagneCrediamo che sia assolutamente importante che le persone possano degustare meglio il nostro vino conoscendo anche la nostra storia, il nostro stile di vita ed il bellissimo ambiente che ci ospita.

Per fare ciò, ci è sembrata cosa giusta permettere a chi vorrà unirsi a noi, di muoversi serenamente sui percorsi programmati in modo attento e salutare con un ‘muoversi’ particolare che potrà spiegare meglio il Prof. Zappala che accompagnerà il gruppo nell’escursione”.

Sulla base di quanto appena detto, avrei la curiosità di sapere cosa potranno vedere i partecipanti, potrebbe brevemente raccontarmelo?

“Certamente. Chi parteciperà, potrà ammirare tutta la bellezza del paesaggio percorrendo una parte del percorso già predisposto per la realizzazione di Nebbiolo 1266, l’evento nato con il sostegno di Strada Reale dei Vini Torinesi, che permetterà loro di visitare le vigne e non solo. Questa parte di percorso ci permetterà anche di parlare della nostra storia in quanto ripercorre un antico sentiero acciottolato sabaudo.

Visiteremo poi le falde di captazione dell’acquedotto storico della Città di Torino, voluto da Camillo Benso Conte di Cavour ed i cui lavori sono stati terminati due anni prima dell’unità d’Italia.

Infine, potranno anche visitare l’antico casale dove è nata l’azienda Prever fino al trasferimento nella sede attuale che accoglierà il ritorno dei partecipanti”.

Nordic Walking_prever

Per completare il discorso, chiediamo al Prof. Zappalà di spiegarci, a grandi linee, cosa sia il Nordic Walking e come possa portare beneficio a chi lo pratica:

“Nordic Walking, definibile in italiano come camminata coi bastoni, è fondamentalmente la camminata nordica che si attua con l’ausilio di bastoni appositamente studiati che richiamano i bastoncini dello sci di fondo.

Il Nordic Walking, se utilizzato in maniera corretta, è un esercizio muscolare completo che permette di migliorare la postura ed aiuta a rimuovere tensioni muscolari a carico della colonna vertebrale, soprattutto a livello cervicale e lombare, diminuisce il carico articolare inferiore e, non per ultimo, permette di consumare fino al 50% di calorie in più rispetto alla camminata senza bastoncini.

È una pratica sportiva praticabile a tutte le età, in ogni luogo ed in tutte le stagioni; viene praticata in ambienti naturali incantevoli ed ha la particolarità di essere divertente e socializzante in quanto permette alle persone di conoscersi e di dialogare in modo estremamente rilassato”.

Nebbiolo 1266

Azienda Vitivinicola Prever