ENTRA
[wp-members page="login"]
Click here to register
Brindiamo ad un'esperienza unica

Calendario Eventi

Nessun elemento

Al momento non ci sono record in questa sezione

Multimedia

Ultimo video

Ultime fotografie

La tua posizione è: News > Rete Museale AMI: M.A.C.A.M. di Maglione

Rete Museale AMI: M.A.C.A.M. di Maglione

Il M.A.C.A.M. acronimo di Museo di Arte Contemporanea all’Aperto di Maglione, è composto da un susseguirsi di dipinti e affreschi che colorano le facciate delle case del borgo e di sculture che impreziosiscono alcuni luoghi del paese.

MACAM MAGLIONE TO

Medaglione della Pace

Un insieme di dipinti e sculture che caratterizzano Maglione fin dalla metà degli anni ’80. Grandi nomi dell’arte contemporanea hanno lasciato traccia in questo antico borgo canavesano a partire da Giò Pomodoro la cui scultura artistica campeggia in bella vista dinanzi alla Chiesa Parrocchiale di San Maurizio, per proseguire con Giacomo Soffiantino,Maurizio Cattelan, Antonio Carena, Ugo Nespolo e tanti altri.

In questo luogo molto particolare, a dire il vero più unico che raro, il nostro turista, suo malgrado, si ritroverà a camminare sempre col naso all’insù per poter guardare con gli occhi e godere con l’animo tutte le sensazioni e le emozioni che le opere d’arte esposte gli trasmetteranno.

Ci accompagna alla scoperta del Museo Silvia Causone che, oltre ad essere laureata in Storia dell’Arte, con una particolare specializzazione per l’arte moderna, è anche guida autorizzata; a dire il vero è ben di più perché è nata e vive a Maglione, ha fatto la Tesi di Laurea proprio sul  M.A.C.A.M. e, fatto non trascurabile, quando ne parla le si illuminano gli occhi e traspare benissimo tutto l’amore che sente per questa bellissima realtà.

Silvia ci racconta che, come in tutte le imprese cultural-eroiche, il Museo di Arte Contemporanea all’Aperto di Maglione deve la sua esistenza ad un grande mecenate che ha voluto impreziosire il paese in cui era nato per goderne lui

MACAM Giò Pomodoro

Chiesa di San Maurizio e opera di Giò Pomodoro

stesso ma, anche e soprattutto, affinché fosse fruibile da tutti i compaesani e da tutti i turisti che avessero voluto visitarlo.

Maurizio Corgnati, seppur abbia dovuto lasciare per lunghi periodi il proprio paese natio per via della sua attività di regista per la televisione e per il cinema, non si è mai staccato dalle sue radici cui teneva moltissimo.

Amante dell’Arte contemporanea, cullava il sogno di potersi circondare di cose belle realizzate per Lui dai tanti artisti con cui, negli anni, aveva stretto amicizia. Avrebbe potuto tranquillamente realizzare tale sogno nella propria casa ma era un uomo magnanimo ed ha trovato il modo per mettere in pratica il suo proposito condividendolo con spirito goliardico in una grande festa.

La realizzazione iniziò nel 1985 anno in cui decise di festeggiare il proprio onomastico il terzo sabato di settembre visto che il giorno dopo, domenica, ricorreva la Festa del Santo Patrono del paese, San Maurizio, appunto. Per l’occasione invitò in paese 16 amici artisti che, lavorando per tutta la giornata, avrebbero lasciato sui muri i loro personali regali per lui; il compenso per questi lavori fu una grande cena preparata da lui.

Da quel settembre 1985, la collezione si è molto arricchita fino a raggiungere la riguardevole cifra di 167 opere visibili a tutti in un museo che non richiede biglietto d’ingresso, che non ha orari o giorni di chiusura e che è visitato, e lo sarà sempre più, da molti turisti provenienti da tutta Italia.

MACAM Municipio

Municipio

Prima della realizzazione del M.A.C.A.M., Maglione era noto per le sue coltivazioni di pesche. Ne è dimostrazione che l’annuale Sagra delle Pesche giungerà quest’anno alla sua 50° edizione.

Una piccola notazione romantica: a Maglione esiste un piccolo lago morenico che è sito in un possedimento privato i cui proprietari, però, aprono le porte in alcune occasioni rendendolo visitabile.

Per informazioni e prenotazioni info@macam.org,

Telefono; 340.3407703 (Presidente Letizia Di Maio) oppure 346.6704598 (Silvia Causone)

Se volete soggiornare per più di un giorno scegliete le Vostre Mete qui