ENTRA
[wp-members page="login"]
Click here to register
La tua posizione è: Eventi

Olimpiadi dei giochi dimenticati a Masino

Feste

Olimpiadi dei giochi dimenticati a Masino
Olimpiadi dei giochi dimenticati a Masino

DESCRIZIONE

Domenica 21 maggio, dalle 10 alle 19, al Castello di Masino, una divertente giornata all’aria aperta, per avere l’opportunità di partecipare  a tornei di giochi a squadre e gare di abilità, riscoprendo il valore di giocare e di divertirsi tutti insieme.

I giochi tradizionali popolari si praticavano all’aria aperta, nelle piazze e nei cortili, erano semplici passatempi che richiedevano velocità, destrezza e tanta fantasia e favorivano la socializzazione e lo stare insieme.

Oltre ai grandi classici come il tiro alla fune (di ben 80 m!), rubabandiera, le corse con i sacchi, non mancheranno l’”uovo nel cucchiaio”, un due tre stella, la carriola, lo sparviero e la pentolaccia.

La Delegazione FAI e il Gruppo FAI Giovani di Biella, inoltre, proporranno il “Gioco dell’Orso”, un gioco antico delle montagne biellesi. Un gioco ormai … dimenticato e riscoperto solo nel 1994 da Carlo Gavazzi del DocBi, un appassionato ricercatore di incisioni rupestri.

La ricetta? Tanta voglia di divertirsi senza smartphone o dispositivi elettronici, banditi dall’area dei giochi.

Per la gioia dei palati, all’interno del Parco Monumentale saranno present stand gastronomici e servizio caffetteria.

Ingresso Parco e giochi
Iscritti FAI: € 3
Intero: € 6
Bambini (4-14 anni): € 3
Bambini (0-3 anni): ingresso gratuito
Biglietto speciale famiglia (2 adulti e fino a 4 bambini 4-14): € 15

Ingresso al Parco, al Castello e giochi
Iscritti FAI: € 3
Intero: € 11
Bambini (4-14 anni): € 5
Studenti universitari fino ai 26 anni e soci Carta musei: € 7,50
Biglietto speciale famiglia (2 adulti e fino a 4 bambini 4-14): € 27