ENTRA
[wp-members page="login"]
Click here to register
Brindiamo ad un'esperienza unica

Calendario Eventi

Nessun elemento

Al momento non ci sono record in questa sezione

Multimedia

Ultimo video

Ultime fotografie

La tua posizione è: News > Torino Cronaca, 27/2/2009

Torino Cronaca, 27/2/2009

NASCE LA “STRADA REALE DEI VINI TORINESI”

Il percorso abbraccia 180 comuni di capacità produttiva nel settore vitivinicolo.

Un percorso che coniuga la viticoltura alla variegata offerta turistica della nostra provincia. È la neonata “Strada reale dei vini torinesi” che abbraccia 180 comuni di capacità produttiva del settore, su un totale di 315.L’inizio delle attività è previsto per la prossima estate. […] Questi i numeri dell’iniziativa che rappresenta anche una notevole risorsa turistica: 600 km di percorsi e diramazioni nelle quattro realtà vitivinicole torinesi collegate a Torino con la Villa della Regina: Pinerolese, Chierese, Valle di Susa e Canavese.; 250 produttori; numerosi vitigni autoctoni; 25 vini Doc; i vigneti più alti d’Italia come quelli di Chiomonte, Mocchie, Exilles, Fenestrelle, Giaglione e la Serra morenica d’Ivrea; i vitigni di pregio come l’Avanà di Pomaretto; e il Nebbiolo di Carema; il vino del ghiaccio della Valle di Susa; ristoranti, bed&breakfast, agriturismi; 8 laghi; 10 Residenze Reali; oltre 150 tra castelli e forti; più di 50 musei. Ad oggi sono oltre 120 tra enti, istituzioni ed imprenditori privati che hanno aderito alla Strada Reale dei vini, presieduta da Franco Balbiano.

(Torino Cronaca, 27/2/2009)