ENTRA
[wp-members page="login"]
Click here to register
Brindiamo ad un'esperienza unica

Calendario Eventi

Nessun elemento

Al momento non ci sono record in questa sezione

Multimedia

Ultimo video

Ultime fotografie

La tua posizione è: News > La gazzetta del Canavese, 27/5/2010

La gazzetta del Canavese, 27/5/2010

IL MANAGER CHE INNESTERÀ MASINO AL CENTRO DEL TERRITORIO

[…] Masino è forse la struttura più importante e complessa del Fai. […] Il secondo progetto è quello delle vigne. Tre anni fa sono state fatte due tesi di laurea sul Castello di Masino […] e hanno scoperto che parte di bosco che dà su Vestignè, ha ancora tutti i gradoni com’erano nel Settecento. […] E nella documentazione abbiamo trovato anche i registri delle vigne. Abbiamo registri del 1700 da cui si evince che questo è il primo caso in Italia – così dice l’Università- di vigna specializzata già nel passato, di produzione vinicola non solo per il castello ma anche per la vendita all’estero. […] Quindi questo vigneto ha un valore storico altissimo. E noi vorremmo restaurarlo e non reimpiantarlo. Vorremmo riportare la vigna a essere la vigna del Settecento. Lo stiamo facendo non da soli ma con la Strada Reale dei Vini, con la Provincia, con la Regione. A questo si collega il restauro delle cantine, cantine storiche […]

(La gazzetta del Canavese, 27/5/2010)