ENTRA
[wp-members page="login"]
Click here to register
Brindiamo ad un'esperienza unica

Calendario Eventi

Nessun elemento

Al momento non ci sono record in questa sezione

Multimedia

Ultimo video

Ultime fotografie

La tua posizione è: News > AGRITURISTI a Nord-Ovest, primavera 2010

AGRITURISTI a Nord-Ovest, primavera 2010

FREISA: UN VINO ANTICO PROIETTATO NEL FUTURO

Rosso DOC tra i più apprezzati del Piemonte, dal Chierese e dall’Astigiano da qualche anno si è diffuso in altre aree piemontesi. È prodotto in molte varietà e si abbina felicemente a tanti piatti della tradizione, dall’antipasto ai formaggi.

La storia del Freisa inizia almeno 500 anni fa, visto che già nel 1517 negli archivi comunali di Pancalieri si trovava notizia di alcune carrate di vino Freisa particolarmente pregiato dal momento che veniva pagato circa il doppio del vino comune. […] descrizione fatta dall’ampelografo marchese Leopoldo Incisa della Torretta così lo definisce in una pubblicazione del 1862: <<la vite è rustica, si adatta facilmente ad ogni sorta di terreno ed esposizione, è molto produttiva, resiste alla rigidezza della stagione e il suo frutto ha sufficienti meriti per raccomandarne la propagazione>>. […] Giuseppe di Rovasenda, nel 1887 segnala la presenza di Freisa in tutto il Piemonte ma soprattutto nel circondario di Torino fin quasi ad Asti.

[…] Due sono i vini Doc che prendono origine in questi territori: il Freisa d’Asti e il Freisa di Chieri, che sono ormai denominazioni storiche avendo ottenuto il riconoscimento ministeriale rispettivamente nel 1972 e 1973. […] l’estrema versatilità delle uve freisa consentono al di fuori di queste Doc la possibilità di vinificazioni in bianco o in rosato e anche, attraverso la macerazione carbonica, l’ottenimento di ottimi vini novelli quali il Castelnovello della Cantina Terre dei Santi e il Primiera dell’azienda vitivinicola Balbiano. […] Da qualche tempo si è costituita un’associazione informale, “Quelli del Freisa”, che raggruppa aziende provenienti dalle quattro aree piemontesi di coltivazione (Chierese, Astigiano, Langhe e Tortonese). Questo gruppo, promosso da Domenico Capello dell’azienda vitivinicola La Montagnetta e guidata dal prof. Vincenzo Gerbi dell’Università di Torino, ha in comune l’interesse e la passione per questo vitigno locale e la volontà di promuovere, valorizzare e potenziare il mercato del Freisa. Su questa linea operano anche gli intraprendenti vignaioli della Bottega del Vino di Moncucco che insieme alla Trattoria del Freisa da quasi trent’anni organizzano degustazioni, seminari e serate in Italia e all’estero per far conoscere i vini dell’Alto Astigiano e della Collina Torinese. […]

(AGRITURISTI a Nord-Ovest, Primavera 2010)