ENTRA
[wp-members page="login"]
Click here to register
Brindiamo ad un'esperienza unica

Calendario Eventi

Nessun elemento

Al momento non ci sono record in questa sezione

Multimedia

Ultimo video

Ultime fotografie

La tua posizione è: News > Dolce Capriccio e Risotto Piccante ai Pum Limun

Dolce Capriccio e Risotto Piccante ai Pum Limun

Il Mosto parzialmente fermentato “Dolce Capriccio” nasce dalla volontà di avere, anche in Canavese, un vino dolce dal basso contenuto in alcol, profumato e piacevole.

 

Questo Mosto Parzialmente fermentato (5% Vol) è prodotto esclusivamente dalla Cantina della Serra, 100% uva Erbaluce anche se non menzionato in etichetta (non è doc perciò la menzione del vitigno è vietata).

L’uva, raccolta in cassette, viene immediatamente pressata e condotta in fermentazione. Al raggiungimento dei 5 gradi alcolici la fermentazione viene stoppata e il Mosto dolce subito imbottigliato.

E’ un prodotto incredibilmente piacevole, morbido ma ancora legato all’uva di origine, profumata e minerale.

Origine: Piemonte

Produttore: Cantina della Serra

Tipo vino: Mosto Parzialmente fermentato “Dolce Capriccio”

Terreno: Morenico, acido, ricco in scheletro

Coltivazione: Pergola

Grado alcoolico: 5% Vol

Temperatura di servizio: 5-7°C

Accostamento gastronomico: Dolci, cibi piccanti

 

 

La ricetta per il piatto in abbinamento:

Risotto piccante ai Pum Limun

Ingredienti (per 4 persone):

Riso Carnaroli                                               320 g

Zucca                                                               500 g

Mele “Pum Limun”                                      500 g

Brodo vegetale fatto in casa                        1 l

Scalogno                                                         60 g

Salvia                                                               2 foglie

Peperoncino fresco                                       1

Olio extravergine d’oliva canavesano       30 g

Ricotta salata                                                 70 g

Sale fino                                                          qb.

Pepe nero                                                       qb.

 

Per preparare il risotto ai ‘Pum Limun’, zucca piccante e salvia iniziate preparando il brodo vegetale. Poi dedicatevi alla pulizia della zucca: tagliatela in quarti ed eliminatene la buccia esterna. Quindi tagliatela a fette  per ridurla più facilmente a dadini di 1 cm. Poi mondate e tritate finemente lo scalogno.

Scaldate un tegame con un filo di olio e fate rosolare lo scalogno  per circa 5-6 minuti, mescolandolo continuamente. Potete sfumate con il brodo vegetale  per favorire la cottura.

Aggiungete la zucca  e sfumate con un mestolo di brodo: per cuocerla ci vorranno circa 15 minuti a fuoco dolce, mescolando di tanto in tanto. Quando il brodo sarà stato assorbito, aggiungete il riso  e lasciatelo tostare per circa 1 minuto. Poi aggiungete ancora del brodo vegetale man a mano che si assorbe per cuocere il riso: ci vorranno circa 20 minuti.

Mentre il riso cuoce, incidete un peperoncino e privatelo dei semini interni , poi tagliatelo a listarelle sottili assieme alla salvia già lavata . Unite il trito al risotto che sta cuocendo. Aggiustate di sale e pepe.

A questo punto prendete le mele: lavatele e asciugatele bene, quindi tagliatele a metà poi a fette togliendo la parte centrale del torsolo. Non è necessario eliminare la buccia perché servirà a dare colore alla preparazione. Se preferite però potete eliminarla. Quindi tagliate le fettina di mela a cubetti di 2 cm circa.

Quando mancano 5-6 minuti dalla fine della cottura del risotto aggiungete le mele  e mescolate bene gli ingredienti. Continuate ad aggiungere il restante brodo.

A fine cottura spegnete il fuoco e aggiungete la ricotta salata grattugiata. Amalgamatela agli altri ingredienti: il vostro risotto alle mele, zucca piccante e salvia è ora pronto  per essere impiattato  e gustato!

 

Fonte della ricetta:  Vecchio libro della Nonna