ENTRA
[wp-members page="login"]
Click here to register
Brindiamo ad un'esperienza unica

Calendario Eventi

Nessun elemento

Al momento non ci sono record in questa sezione

Multimedia

Ultimo video

Ultime fotografie

La tua posizione è: News > Conferenza Stampa di Presentazione a Caluso

Conferenza Stampa di Presentazione a Caluso

Sabato 27 maggio alle 11, nella bella ed importante sede dell’Enoteca Regionale dei Vini della Provincia di Torino sita nel prestigioso Palazzo Valperga di Caluso, si è svolta la Conferenza Stampa di presentazione del nuovo vertice del Consorzio di Tutela e Valorizzazione dei vini DOCG Caluso e DOC Carema e Canavese.

Alla Presenza del Sindaco di Caluso, Maria Rosa Cena, e dell’Assessore Giuliana Patterlini, dei Soci del Consorzio intervenuti e di alcuni giornalisti, la Presidente Caterina Andorno, dopo i ringraziamenti di rito, ha presentato la sua squadra composta dai due vice-presidenti: Alessandro Comotto, dell’Azienda Vitivinicola La Masera, che si occuperà delle promozioni e Bartolomeo Merlo, Presidente della Cooperativa Produttori Erbaluce di Caluso, che avrà il compito di curare gli aspetti più istituzionali del Consorzio di Tutela.

Bartolomeo Merlo, Caterina Andorno ed Alessandro Comotto

Ha poi chiamato accanto a sè Gianluigi Orsolani, Presidente uscente al quale si deve molta gratitudine per tutto ciò che ha fatto negli ultimi tre anni e per aver dato l’avvio ad alcune interessanti iniziative che verranno sicuramente portate a buon fine.

Il Sindaco di Caluso, nel suo intervento, ha tenuto a ribadire come sia necessario, oggi più che mai, mettere in essere e sostenere tutta una rete di collaborazioni mirate a far conoscere sempre più le eccellenze del territorio  di cui l’Erbaluce, è sicuramente esempio trainante.

Ha poi ricordato che sono già in essere alcune iniziative come Canavese in Sport che porterà a Caluso sei traguardi di tappa del Campionato Italiano di Ciclismo e che, alle premiazioni, le bollicine saranno proprio quelle dell’Erbaluce. Altra iniziativa importante cui è stata data adesione è Portici di Vino in occasione della Settimana Internazionale del Design, grande evento internazionale che si svolgerà dal 10 al 19 ottobre 2017 a Torino.

Caterina Andorno e Gianluigi Orsolani

Ivo Actis Dana, Presidente della Cantina della Serra, che avrebbe dovuto essere il nuovo Presidente,  ha ringraziato Caterina Andorno per aver accettato il ruolo che Lui per motivi strattamente professionali e di mancanza di tempo non ha potuto ricoprire e si è detto convinto che l’entusiasmo e la passione saranno sicuramente la spinta di Caterina Andorno per raggiungere ottimi risultati.

Ivo Actis Dana e Caterina Andorno

Nel suo intervento, la neo Presidente si è detta convinta che: «… occorre valorizzare il nome Canavese, il nome Erbaluce e denominazioni che come Consorzio rappresentiamo. Occorre uscire da questo stallo causato dalla fine del periodo Olivettiano puntando su questo bellissimo territorio e, per farlo ripartire, la carta vincente è l’unione tra enogastronomia e turismo.»

A queste sue parole che rispecchiano in pieno gli scopi statutari di Strada Reale dei Vini Torinesi, nata per promuovere i territori vitati della Provincia di Torino incentivando il turismo sulle sue zone, è venuto spontaneo domandarLe se nel suo ruolo di Presidente del Consorzio di tutela abbia già pensato a come si possa concretizzare una collaborazione con Strada Reale e la sua risposta è stata: «Sicuramente la sinergia è molto importante visto che Strada Reale raggruppa quattro consorzi e quindi, secondo noi, aprire le porte a tutta una serie di eventi, incontri in collaborazione non può essere altro che positivo. Il Canavese è forse l’area più grande dei quattro territori che, pur essendo diversi, sono tutti molto belli ed ognuno di loro ha molto da dare e quindi dobbiamo portare il turista che viene in Provincia di Torino a conoscere le nostre bellezze.»