ENTRA
[wp-members page="login"]
Click here to register
Brindiamo ad un'esperienza unica

Calendario Eventi

maggio
Inaugurazione La Notte delle Muse al Castello di Miradolo 25
Aperò: Aperitivo con gli scrittori da Prever 26
settembre
Il tour di Somewhere alla Sacra di San Michele 30

Multimedia

Ultimo video

Ultime fotografie

La tua posizione è: Andar per Castelli sulla Strada Reale dei Vini Torinesi > Castello di Masino: si vola con la Festa dell’Aria 2017

Castello di Masino: si vola con la Festa dell’Aria 2017

Domenica 19 marzo, dalle 10.00 alle 18.00, il grande parco ottocentesco del Castello di Masino sarà teatro della Terza Festa dell’Aria, una grande festa pensata per le famiglie e da condividere con gli amici.

Festa-dellAria-Castello-di-Masino-Foto-Charbonnier-©-FAI-Fondo-Ambiente-Italiano-

 

Multiformi e multicolori aquiloni si alzeranno in volo per la gioia di grandi e piccini e,  secondo la disponibilità dei posti, sarà possibile effettuare panoramici voli vincolati in mongolfiera con una salita di circa 30 metri per poter ammirare lo straordinario paesaggio dell’Anfiteatro Morenico di Ivrea offrendo un colpo d’occhio che sarà sicuramente stupefacente anche grazie all’imminente arrivo della primavera che già si presagisce dal rinverdirsi degli alberi e dai colorati fiori che già sono sbocciati.

Castello di Masino – Cortile interno

Molte le  attività in programma:

I più piccoli potranno partecipare a un laboratorio sulla costruzione di oggetti volanti e costruire girandole e aquiloni da liberare nel cielo di Masino grazie al Team FreeVola di Biella.

Il divertente percorso di caccia al tesoro “Sulle tracce di Re Arduino”, che dai Giardini dei Cipressi e dei Folletti attraversa alcune sale del castello, condurrà le famiglie sino alla tappa finale: il labirinto settecentesco e il Castello dei giochi.

Castello di Masino – vista dalla terrazza del punto ristoro

I bambini dai 5 ai 12 anni avranno anche l’opportunità di vivere e scoprire questo luogo speciale in libertà, mettendo alla prova gli occhi, il cuore e l’immaginazione partecipando alle attività di Fair Play Family.

Infine,  in occasione della Festa del papà, solo su prenotazione (il costo è di 195 euro a persona, sono previste riduzioni per bambini, coppie e famiglie), sarà possibile acquistare voli liberi con decollo dal castello e navetta per il rientro.

Il Castello di Masino, residenza per dieci secoli dei Conti Valperga,  anche grazie al pregevole lavoro del FAI, è realmente una rarità da visitare ed ogni ambiente è sicuramente fonte di bellezza e di sorprese. Nel percorso tra le varie sale, molti gli spunti storici ed artistici cui si aggiungono oggetti unici impreziositi dal passare dei secoli.

Nel costo di ingresso è prevista anche una visita parziale del castello, delle sale monumentali del piano superiori e dell’appartamento del Vicerè, a cura degli Apprendisti Ciceroni dell’Istituto Piero Martinetti di Caluso (TO). Con un’integrazione sarà possibile visitare l’Appartamento a Ponente (dalla Galleria degli Antenati all’Appartamento della Regina) con una visita specialistica fino a esaurimento posti.

Castello di Masino – Vista panoramica all’uscita

Per ulteriori dettagli e costi accedere al sito