ENTRA
[wp-members page="login"]
Click here to register
Brindiamo ad un'esperienza unica

Calendario Eventi

ottobre
Evento del 50° al Castello di Parella 28
Fiera dei Vini della Collina Torinese 28

Multimedia

Ultimo video

Ultime fotografie

La tua posizione è: News > Caluso: Promuovere il Canavese attraverso il Turismo Sportivo

Caluso: Promuovere il Canavese attraverso il Turismo Sportivo

Esistono molteplici tipologie di turismo con cui promuovere un territorio grazie alle sue peculiarità storiche, culturali, enogastronomiche, naturalistiche etc e, in Canavese, si punta sul Turismo Sportivo grazie alla nascita del Comitato CANAVESE IN SPORT creato con l’obiettivo di valorizzare il territorio canavesano attraverso gli eventi sportivi in programma nel 2017.

La serata di Giovedì 18 Maggio,  presso la bella ed accogliente sala dell’Oratorio Sant’Andrea di Caluso, è stata organizzata per illustrare il programma dei Campionati Italiani di Ciclismo 2017 che vedranno Caluso protagonista nei giorni di Venerdì 23 e Sabato 24 Giugno 2017.

Al Tavolo dei relatori il Sindaci di Caluso, Maria Rosa Cena che è anche Presidente del Comitato, Il Sindaco di Foglizzo, Fulvio Gallenca, la responsabile delle relazioni esterne di Turismo Torino e Provincia Daniela Broglio e l’Assessore Regionale Giovanni Maria Ferraris; presenti in sala alcuni Sindaci dei Comuni che hanno aderito al comitato.

Ad Aprire gli interventi il Sindaco Maria Rosa Cena che, dopo aver presentato gli altri relatori, ha espresso tutta la sua soddisfazione per l’iniziativa che, nell’intento, è un’azione di promozione del territorio tramite lo sport.

Le ricadute economiche dell’arrivo di molti turisti in zona possono, insieme ad alti settori come quello enologico con l’Erbaluce, influenzare positivamente la ripresa non solo di Caluso ma di tutta la zona.

A seguire, il Sindaco di Foglizzo ha rimarcato come sia importante che anche i piccoli comuni possano avere, tramite queste iniziative, la possibilità di essere presenti grazie alla collaborazione con i Comuni più grandi.

Daniela Broglio ha poi fatto il punto della situazione evidenziando come il trend del turismo in Canavese sia in crescita e come occorra, per poter mettere a frutto le grandi potenzialità ancora inespresse, perseguire sempre più lo scopo di promuovere la zona, soprattutto coinvolgendo i turisti stranieri che rappresentano solo il 20 per cento degli attuali arrivi.

Proseguendo l’intervento, ha poi esposto come il turismo sportivo, secondo i dati dell’Osservatorio della Borsa per il Turismo Sportivo, equivalga ad un giro d’affari che oscilla tra i sei ed i nove miliardi di Euro ed è tutt’ora in crescita.

Nell’intervento dell’Assessore allo Sport della Regione Piemonte, Giovanni Maria Ferraris, tutta la soddisfazione nell’essere riusciti a realizzare questo grande progetto di promozione e di valorizzazione del territorio grazie ai numerosi eventi sportivi che si terranno  in Canavese nel 2017.

Ha rimarcato poi come, grazie alla molteplicità di scenari naturalistici offerti dal Canavese con i suoi monti, i suoi fiumi, i suoi laghi, siano varie e diversificate le possibili proposte che non si limitano al solo ciclismo ma contemplano anche molti altri sport tra i quali, ad esempio, la canoa ed il canottaggio, le corse podistiche ed il golf.

Il Campionato Italiano di Ciclismo si svolgerà dal 23 al 25 giugno sulle strade del Canavese (Cuorgnè, Leinì, Ciriè, Caluso, Volpiano, Foglizzo ed Ivrea) con un’unica partenza fuori zona, ad Asti.

Come da programma, è stato poi illustrato il percorso ed il coinvolgimento di Caluso nei giorni di svolgimento delle gare.