ENTRA
[wp-members page="login"]
Click here to register
Brindiamo ad un'esperienza unica

Calendario Eventi

Nessun elemento

Al momento non ci sono record in questa sezione

Multimedia

Ultimo video

Ultime fotografie

La tua posizione è: News > Benvenuto in Strada Reale al Salumificio Nadia

Benvenuto in Strada Reale al Salumificio Nadia

Diamo il benvenuto in Strada Reale dei Vini Torinesi ad un nuovo socio: il Salumificio Nadia di Arè di Caluso. Per conoscere meglio la sua realtà, intervistiamo Piero Moriondo, titolare e ‘anima’ dell’attività.

Macelleria Moriondo

La storia

Quando nasce la vostra attività?

«Il  Salumificio Nadia nasce nel 1971 con il preciso intento di fare prodotti di qualità e, oggi come allora, questo è il nostro obiettivo primario. Sappiamo da sempre che, se vogliamo lavorare con buoni risultati, dobbiamo preoccuparci di tutta la filiera. Nel nostro salumificio arrivano solo maiali piemontesi allevati in provincia di Torino e ne seguiamo anche l’alimentazione che è composta di cereali coltivati direttamente in fattoria. Noi siamo un macello CEE ed un tutte le nostre lavorazioni non usiamo farine, addensanti e polifosfati rendendo i nostri prodotti allergen-free. Questa continua ricerca di qualità ci permette di offrire prodotti molto buoni ed abbiamo continui riscontri non solo dai clienti; la nostra professionalità è stata riconosciuta in vari ambiti e siamo arrivati, negli anni, ad ottenere l’Eccellenza Artigiana e siamo Maestri del Gusto.

Nel 2012, in piena crisi a livello globale, abbiamo pensato di  aprire uno spaccio nostro e l’iniziativa di questa vendita diretta ci ha premiato dandoci molte soddisfazioni al punto che, a volte, anziché essere noi a ringraziare loro per averci scelto, sono i clienti stessi a ringraziarci perché hanno l’opportunità di acquistare carne molto buona

Spaccio Macelleria Moriondo

L’innovazione

Si, però lo spaccio è molto fornito anche di altri prodotti, come ad esempio, i formaggi, come scegliete quali abbinare alle vostre carni ed ai vostri salumi?

«Chiaramente sono tutti prodotti di aziende che sappiamo essere di qualità. Per i formaggi ci approvvigioniamo direttamente da margari che operano in Val Soana, Valle Orco e in Valle Susa e da un piccolo Caseificio per i formaggi freschi come ricotta e mozzarelle.»

prodotti Salumificio Nadia

Le specialità

Tra le vostre produzioni ce n’è una molto particolare che è il Salam ‘d patata ci spiega come lo fate?

« In effetti è il fiore all’occhiello della nostra area e del nostro salumificio. In passato era usanza fare il Salam ‘d patata un po’ grossolanamente per recuperare pezzi di fine lavorazione ma oggi esiste un disciplinare che definisce al 40% la quantità di patate lessate e per il restante 60% carne di maiale e, nel nostro salumificio, utilizziamo solo pancetta e guanciale. Abbiamo anche una novità nata nel 2016 che abbiamo presentato al Salone del gusto: è un prosciutto cotto denominato ‘d’na volta’ e questo perché il procedimento che seguiamo è proprio quello classico dei tempi passati. Il prosciutto cotto, infatti, viene legato a mano e messo a cuocere in barbotage avvolto nella carta, proprio com’era usanza 50/60 anni fa

 

Il Salumificio Nadia si trova ad Arè di Caluso in Via Pasubio, 50

Visita il sito del Salumificio Nadia